Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Io sono verticale

28/12/2019 @ h.21.00

E se la Bella addormentata non si risvegliasse dopo il bacio del principe?
Se Cenerentola non calzasse mai quella scarpetta?
Se il lupo avesse digerito Cappuccetto Rosso?
Se il cacciatore avesse strappato il cuore dal petto di Biancaneve?

IO SONO VERTICALE è questo. Una favola fallita senza morale

Il sogno di una donna che racconta la “sua” storia confidando nel lieto fine che ogni bambina spera.

La drammaturgia originale è liberamente ispirata alla poetica di Sylvia Plath e alla sua biografia.

Pa Plath è stata vittima consapevole di un mondo maschile che ha sempre deciso per lei, un mondo che l’ha censurata, l’ha arginata e costretta nel ruolo di casalinga disperata sfornate torte di mele. Non è riuscita mai, fino in fondo, a esternare e a rendere completamente pubblico il suo pensiero. E così nasce “Io sono verticale”, un diario emotivo che l’Attrice/Donna agisce e rivive, un racconto bulimico condito da parole morsicate, vomitate e sognate.

Il Forno dentro il quale la Plath morirà suicida si trasforma in una piccola dimora/badia riecheggiante l’archetipo di una Favola Rosa. Ma Sylvia voleva davvero uccidersi? Forse desiderava solo, in una sofferenza narcisistica, urlare al suo microcosmo che esisteva, che pensava, che cuoceva idee con la sua di testa … dentro il suo di forno?

E se mordere la Mela avvelenata fosse l’unica vera salvezza?

Forse bisognerebbe semplicemente tenere le scarpette strette ai piedi e accettare che il “lieto fine” non è obbligatorio né lastricato di mattoni gialli “svedesi”.

Dettagli

Data:
28/12/2019
Ora:
21.00
Categorie Evento:
, ,