Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Camillerìadi

06/09/2020

L’Associazione Culturale Officinoff e la Cooperativa Agire, in occasione della ricorrenza della nascita di Andrea Camilleri, vogliono ricordare il Maestro con lo spettacolo “Camilleriadi (anno zero) – Nenè, Luigino e Maruzza”.

Nelle pagine di un grande scrittore c’è molto di se stesso e del suo mondo: e, sovente, il primo romanzo che egli scrive è la sua vita.

Nella biografia di Andrea Camilleri, detto Nenè, a parte la sua militanza politica e qualche episodio di gioventù, non c’è nulla di particolarmente “romanzesco”, nel senso avventuroso e rocambolesco del termine: ma c’è la storia di uno spirito, la tempra di un osservatore attento, di un narratore sagace, abile nel destreggiarsi fra diverse espressioni artistiche e capace di costruire dei personaggi a tutto tondo che fuoriescano dai limiti del “tipo fisso” o di maniera in cui troppo facilmente si scivola in certi contesti.

Ed è proprio questo il punto di partenza del nostro viaggio all’interno dell’universo camilleriano: narrare lo scrittore attraverso i suoi personaggi “reali” e le sue esperienze artistiche multiformi.

L’autore medesimo sarà il primo personaggio ad entrare in scena, dapprima come “fantasma” che racconta se stesso – a poco più di un anno dalla sua scomparsa – e poi come bimbo che vive, inizialmente in maniera inconsapevole, la sconvolgente esperienza dell’incontro con un vero e proprio monumento come il suo lontano parente Luigi Pirandello.

Da qui inizia il viaggio all’interno della parabola artistica del giovane Nenè, còlta non nella sua complessità (impossibile da sviscerare nel breve spazio di uno spettacolo) ma attraverso tre archetipi: egli stesso, uno dei suoi personaggi più caratteristici e travagliati (Maruzza Musumeci) e lo stesso Pirandello.

In un misto fra teatro, lettura, canto e improvvisazione musicale dal vivo, lo spettatore verrà condotto per mano in un viaggio (fisico ed emotivo) all’interno di una cornice suggestiva, rappresentata sia da quelli che sono diventati luoghi classici legati allo scrittore agrigentino (su tutti, le stanze del Palazzo Comunale di Scicli divenute l’ufficio “televisivo” del commissario Montalbano), sia da veri e propri tesori custoditi nelle vie meno battute dello splendido centro storico sciclitano.

Attraverso un gioco di luci e ombre, strettamente legato alle caratteristiche del luogo, gli attori si alterneranno in punti diversi per fornire agli spettatori una chiave che consenta loro di penetrare nel mondo di Nenè: solo per accorgersi che, in definitiva, quello è anche il loro mondo, anche se nelle loro vene non dovesse scorrere sangue siciliano.

Poiché la prima caratteristica di un grande scrittore è la sua universalità. Camilleri, del resto, non è solo il commissario Montalbano, ma un cosmo ricco di sfaccettature che vanno dal teatro dell’assurdo al poliziesco, dalla satira di costume alla denuncia politica e sociale: in un’ottica che parte dalla Sicilia ma non vi resta confinata, potendosi, per molti versi, adattare ad ogni luogo e ad ogni epoca. Per il semplice fatto che le parole di chiunque sappia parlare davvero dell’uomo (e al cuore dell’uomo) non possono mai rimanere costrette in alcuna gabbia spazio-temporale.

4 repliche domenica 6 settembre

20.30 – 21.15 – 22.00 – 22.45

presso l’androne del palazzo municipale.

Sarà possibile acquistare, sempre al palazzo comunale, i biglietti in prevendita, al costo di € 15,00.
Tale somma comprende la successiva visita dei siti culturali gestiti dalla Cooperativa Agire.


Gentili spettatori di seguito vi ricordiamo le misure anticovid previste dalle linee guida della Regione Sicilia:

  • Consigliata prevendita;
  • Possibile rilevamento temperature all’ingresso;
  • Autocertificazione;
  • Mascherina;
  • Disinfettare per le mani;
  • Distanziamento dei posti;
  • Divieto di spostare le sedie.

Dettagli

Data:
06/09/2020
Categorie Evento:
,

Organizzatori

OfficinOff
agire

Luogo

Palazzo Municipale
Corso Mazzini, 11
Scicli, Ragusa 97018 Italia
+ Google Maps